L’inverno è la stagione dei risotti: non esiste periodo dell’anno migliore per esaltare il piatto italiano tra i più amati e celebri del mondo!

Il risotto è una proposta da portare in tavola che piace a tutti.

Chi predilige le ricette della tradizione, apprezza i grandi classici come il risotto di funghi, di zucca o di asparagi, chi invece si diverte a sperimentare si tufferà dentro a mille e più varianti e combinazioni.

risotti

Profumati, cremosi, delicati per la consistenza: i risotti sono una scelta gourmet irrinunciabile per i buongustai, oltre ad essere anche tra i primi piatti adatti per ospiti celiaci, essendo il riso senza glutine.

In tanti pensano che, per preparare dei buoni risotti, serva un’infinità di tempo e tanta perizia culinaria, ma non è affatto così!

Un buon risotto, in realtà, è molto semplice da preparare, e lasciare al riso il giusto tempo di cottura è una delle poche “difficoltà”.

Per gli ingredienti da abbinare al riso, poi, vanno bene quasi tutti quelli che avete in frigorifero o in dispensa: i risotti sono un piatto molto versatile che lascia tanto spazio alla fantasia e alla creatività in cucina.

Se, però, siete a corto di idee (o non avete voglia di pensare a possibili combinazioni) ecco tre ricette semplici, veloci e assolutamente originali.

I risotti: una proposta tra “gli immancabili” dei menu MaggiorDomus stilati su misura per qualsiasi evento, privato o business.

Ricette risotti: con taleggio, noci e fichi

Ingredienti per 4 persone:

  • Riso 320 g
  • Taleggio 70 g
  • Noci 40 g
  • Fichi disidratati q.b.
  • Brodo di carne
  • Vino bianco aromatico q.b.
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Burro q.b.
  • Sale e Olio EVO

risotti

Procedimento per fare il risotto con taleggio, noci e fichi

Scaldate l’olio in un pentolino, tostate il riso, sfumate con un mezzo bicchiere di vino e, dopo averlo fatto evaporare a fuoco medio-alto, aggiungete un mestolo di brodo.

Continuate a cuocere il riso per circa 15 minuti, mescolandolo costantemente e aggiungendo il brodo un po’ alla volta.

Quando mancano due minuti al termine della cottura, aggiungete il taleggio e le noci sbriciolate tenendo qualche gheriglio per la decorazione del piatto.

Aggiustate quindi di sale e mantecate il risotto con burro e parmigiano. Impiattate e portate in tavola aggiungendo gli altri gherigli di noci e i fichi disidratati.

risotti

La seconda ricetta risotti che vi proponiamo è quella del risotto con spinaci e peperoni essiccati.

Per questo piatto, per 4 persone, vi serviranno i seguenti ingredienti:

  • Riso 320 g
  • Spinaci 100 g
  • Peperoni disidratati q.b. (per guarnire)
  • Brodo di carne q.b.
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Burro q.b.
  • Vino bianco q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale e Olio EVO

risotti

Preparazione:

Iniziate scaldando l’olio in un pentolino, tostate quindi il riso e sfumatelo con il vino bianco (ne basta mezzo bicchiere).

Quando il vino è completamente evaporato, aggiungete un mestolo di brodo.

Unite quindi al riso gli spinaci e continuate a cuocere per circa 15 minuti, sempre senza smettere di mescolare e irrorando con il brodo.

Salate e mantecate il risotto con burro e parmigiano, aggiungete i peperoni disidratati e portate in tavola.

risotti

La terza ricetta di oggi – il risotto con mele e pompelmo rosa disidratato – è un po’ più particolare ed è adatta anche ad un periodo meno freddo dell’anno.

Ingredienti per prepararlo per 4 persone:

  • Riso 320 g
  • Mele 100 g
  • Mele disidratate q.b. (per decorazione)
  • Pompelmo rosa disidratato
  • Vino bianco q.b.
  • Brodo di carne q.b.
  • Parmigiano reggiano q.b.
  • Burro q.b.
  • Sale e Olio EVO

risotti

Procedimento:

Per preparare il risotto con mele e pompelmo rosa disidratato, iniziate tagliando le mele a cubetti e tenetele da parte in un recipiente.

Scaldate l’olio in un pentolino, fate tostare il riso, sfumate con il vino bianco e un mestolo di brodo, mescolando energicamente.

Aggiungete quindi le mele e fate cuocere il riso per circa 15 minuti, continuando a mescolare e senza dimenticare di aggiungere il brodo a piccole dosi.

Mantecate il risotto con burro e parmigiano, salatelo e decoratelo con le mele ed il pompelmo disidratato prima di portarlo in tavola.

risotti

Risotti: è proprio il caso di dire, “Riso, mon Amour!”