In tutti gli ultimi mesi trascorsi assieme vi abbiamo stuzzicato con la pasta ripiena dei primi piatti, punzecchiato con la frolla, solleticato con le uvette, con la panna fresca e anche con le confetture da dispensa, ma mai avremmo pensato che con i secondi di carne e di pesce vi avremmo del tutto conquistati e addirittura per numero duplicati!

Una serata non è stata sufficiente a contenere l’eccitazione, le richieste, la vostra voglia di sapere, la nostra gratificazione di farvi imparare!

Abbiamo sfilettato, guardato branzini negli occhi sbattendo più volte le ciglia e incrostato loro il fianco sia per esaltarne la consistenza, sia per decorare con fantasia e competenza, e alla fine abbiamo pure mangiato con delicato gusto e impensabile resistenza!

Dall’intramontabile classico di un filetto al pepe verde, che non deve essere mai scontato, a uno scenografico flambé, spine da togliere senza più alcun imbarazzo, cotture da azzeccare per tecniche apprese, permettendo comunque alle soggettive creatività di restare vive ed accese… altro non possiamo dire se non che è stato uno sperato, ma non ovvio, successo!

La stagionalità richiederebbe ora un arrivederci a settembre per “Mescolando, s’impara” edizione autunnale, ma l’entusiasmo è talmente alle stelle che è quasi certo che andremo ad organizzare qualche altro incontro con il supporto dalla bella stagione!
Perché, a ben pensarci… i gatti si leccano i baffi anche d’estate, o no?

Info nei prossimi post, all’interno del nostro sito aziendale oppure via facebook!