Ci sono spose d’autunno che sanno giocare con le cromìe.
Con quelle calde e avvolgenti, protettive e allegre, che riescono a raccontare il sapore del mese di settembre.

Possono divertirsi con il marrone, tra le tante, che è terra feconda, corteccia profumata, castagna che esce dal riccio, cioccolato che non si scioglie oppure cannella che danza sui tavoli.

Sono spesso le spose più sorridenti, le più briose, le più golose, le più festose.
Di solito, sono quelle che noi ricordiamo come spose a colori.

Buona domenica.