Quella che state per vedere non è stata una dacquoise qualunque, ve lo possiamo garantire, ma una dacquoise per cento persone davvero imbarazzata e che a causa del set fotografico era pure un po’ agitata… insomma, una dacquoise ai lamponi delle grandi occasioni, una di quelle che ha bisogno del mascara per spalancare prima al forno e poi al frigo i suoi dolcissimi occhioni!

La dacquoise è una preparazione base della pasticceria, 
un tipo di biscotto che si differenzia dagli altri per ingredienti, struttura e temperatura di cottura
 e con il quale si ottengono fondi per mousse, bavaresi e torte farcite.
Prende il nome dal femminile della parola francese dacquois, che significa “di Dax”, 
una città nel sud-ovest della Francia, di cui non conserva solo la pronuncia, 
ma anche tutto lo charme e la delicatezza della provenienza… 
saprà inebriare come nessun altro dessert qualsiasi vostra ricorrenza!
DACQUOISE AI LAMPONI
Ingredienti e quantità per 8 persone:
200 gr di bagna al maraschino
2 dischi di dacquoise*
Crema al lampone**
Frutta fresca a piacere
Preparare un anello contenitivo del diametro di 26 cm circa e adagiare sulla base un tampone di dacquoise leggermente bagnato con la bagna al maraschino. 
A parte, preparare la crema al lampone. Una volta pronta, spalmarla sul disco, venendo a formare il primo strato della torta.
Posizionare quindi il secondo disco dacquoise e ripetere l’operazione di adagio della crema di lamponi, livellando bene la superficie con una spatola dritta.
Raffreddare l’insieme creato per un paio d’ore in frigorifero per poi decorare il tutto con gelatina neutra, topping al lampone e frutta fresca. Panna sul bordo a volontà!

*Dischi dacquoise

Ingredienti e quantità:          
225 gr di albume
75 gr di zucchero semolato
185 gr di farina di mandorle
185 gr di zucchero semolato
50 gr di farina 00

Montare gli albumi con i 75 gr di zucchero semolato a neve ben ferma.
A parte, mescolare la farina di mandorle con il restante zucchero e la farina 00 e incorporare delicatamente agli albumi montati.
Formare quindi due cerchi sopra carta pellicola e cuocere in forno a 180°C per pochi minuti.

**Crema al lampone

Ingredienti e quantità:
300 g di crema pasticcera
45 fogli di colla di pesce
200 gr di passato di lampone
600 gr di panna montata

Sbattere la crema pasticcera ed aggiungere la colla di pesce fusa con un po’ di passato di lamponi. Amalgamare bene, quindi incorporare i rimanenti lamponi, mescolando velocemente. Qualora il sapore fosse troppo debole, si potrà rinforzarlo con marmellata di lamponi. In ultimo, ossigenare con la panna montata tenuta leggermente morbida.