01

 

Se l’Amore non è un film, o al massimo è un’ottima pellicola dal sapore neorealista, un ricevimento di nozze può ambire ad esserlo sempre, senza sbavature, puntando sull’interpretazione da Oscar di tutti i fornitori e sulla direzione di una sapiente regia.

Il matrimonio che vi raccontiamo oggi è così: impattante, girato nella bellissima location del Castello di Lispida, scandito per scene nette che un ottimo montaggio non ha fatto però percepire dissociate, ma armoniche. Momenti diversi della stessa storia!

Un benvenuto animato, con delicatezza, da professionisti del teatro che hanno ricevuto gli ospiti come se fossero sull'uscio di un set, avvolgendoli con performance artistiche mentre degustavano l’aperitivo.

Allestimenti qua e là, calibrati perché entrassero nell'inquadratura dell'occhio, e tavoli imperiali degni di un lungometraggio corale e dal sapore eccellente. Conviviali come il cibo offerto, associativi come la disposizione pensata per gli invitati.

Scene bellissime, dal sapore autentico, affogato nella grande bellezza di un matrimonio su misura, in grado di essere unicamente spontaneo seppure minuziosamente organizzato.

Non c'è che dire, certi "ciak, si gira" del nostro mestiere mettono in scena la vita.

 

Blog a cura di ubiquechic.

 

04

 

07

 

02

 

05

 

08

 

11

 

09

 

06

 

12

 

13