Il plumcake al cioccolato è un dolce semplice che scalda il cuore e la ricetta che indichiamo è la stessa che utilizziamo nelle nostre cucine!

Plumcake al cioccolato: un dolce da merenda e da colazione

plumcake al cioccolato

Soffice e genuino, spesso il catering MaggiorDomus lo presenta in occasione di welcome coffee o coffee break, di mattina o pomeriggio, per fare il pieno di carica e buonumore.

L’inverno è la stagione degli agrumi, e guarnire un plumcake con il cioccolato sia nell’impasto, sia nella glassa di copertura dona un tocco di sapore originale, caldo e molto amato.

Il binomio arancia-cacao è celebre e gustoso, ed è il caposaldo della ricetta del plumcake al cioccolato che segue.

Plumcake al cioccolato: ingredienti

Ingredienti per la pasta del plumcake al cioccolato

  • 3 uova temperatura ambiente
  • 200 gr zucchero
  • 1/2 buccia di limone grattugiata
  • 2 vasetti yogurt greco o normale (da 125 gr l’uno)
  • 100 gr olio di semi di arachidi
  • 50 ml latte
  • 250 gr farina 00
  • Una bustina di lievito per dolci (16 g)
  • Un pizzico sale
  • Un cucchiaino estratto di vaniglia
  • 50 gr cioccolato fondente tagliato in pezzi

Ingredienti per la glassa del plumcake al cioccolato

  • 100 gr cioccolato fondente
  • 50 ml panna fresca
  • Frutta fresca o essiccata a piacere (nel nostro caso fette d’arancia e lime)

Plumcake al cioccolato: la preparazione

Prima di tutto, far seccare 3 fette d’arancia in forno a 60°C gradi per circa un’ora.
In inverno, è anche possibile farle seccare su un termosifone di casa.

Successivamente, alzare la temperatura del forno a 170° C e preriscaldare.

Aiutandosi con uno sbattitore elettrico o con una planetaria, montare le uova con lo zucchero per 5 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e soffice.

Continuando a mescolare, aggiungere la scorza di limone grattugiata, il latte che ci raccomandiamo di fare assorbire bene, l’olio, il sale, lo yogurt e la vaniglia.

A seguire, setacciare all’interno la farina e il lievito e mescolare fino ad inglobare del tutto nell’impasto.

Trasferire circa metà dell’impasto in una teglia per plumcake, precedentemente imburrata e infarinata, oppure ricoperta con carta forno.

Aggiungere 50 gr del cioccolato fondente a pezzi e coprire con il resto dell’impasto.

Cuocere in forno per 55-60 minuti circa.

Prima di togliere dal forno, controllare con uno stecchino se l’impasto è cotto, inserendolo al centro del plumcake al cioccolato.

Se lo stuzzicadenti esce completamente asciutto, vuol dire che la cottura è ultimata, se rimane un po’ di impasto liquido attaccato, vuole dire che dovete continuare con la cottura.

Una volta pronto, toglierlo dal forno e lasciare raffreddare.

Quando raffreddato, possiamo preparare la ganache!

Plumcake al cioccolato: la preparazione della copertura

Tagliare in piccoli pezzi il cioccolato e versare sopra la panna fatta scaldare precedentemente.

Mescolare fino ad ottenere una crema liscia.

Spalmare la ganache sopra il plumcake e guarnire con la frutta fresca.

Siete pronti ad assumere energia a fette per superare autunno e inverno grazie a un plumcake al cioccolato?

plumcake al cioccolato