Quando si augura un “roseo futuro”, per i più romantici, e magari un po’ scaramantici, potrebbe anche significare che è da lì che si deve partire!
Un ricevimento di nozze che opta per questa soluzione tematica, è indiscutibilmente prerogativa di personalità sognatrici, soavi e poetiche, attratte da eleganze delicate e atmosfere sfumate.

Risotti e champagne in barocca tenzone, se coordiniamo pure il segnaposto, sarà riuscita soluzione!
Cocktail anni ’30, fiori in assonanza, petali di prosciutti, perle e rasi in abbondanza!
Scarpe modaiole per spose ottocentesche, cavalieri soddisfatti e nozze fiabesche!

Antico pacato, cipria lieve, oppure vibrante confetto,
per eccellenza lirico, aspira con ardore a un sentimental banchetto!

Le foto di allestimenti e pietanze di questo post sono state realizzate da MaggiorDomus.
Le immagini raffiguranti abito da sposa e calzature di questo post sono state tratte da Somethingblue4u.tumblr.com.