La catalana di crostacei è uno dei piatti più gettonati per gli eventi del periodo estivo.

Si tratta di una ricetta di pesce e verdure, e talvolta frutta, trasversale perché può essere offerta sia come proposta per il welcome buffet, sia come secondo piatto per i ricevimenti a placé.

Catalana di crostacei

Come il nome stesso fa supporre, la catalana di crostacei sembra avere origini catalane, ma in realtà non è così scontato perché non tutte le ricette dette “a la catalana” sono davvero tali.

In Italia, la catalana di crostacei è diffusa nelle zone costiere, soprattutto in Sardegna e considerata la forte influenza del popolo catalano su quest’isola, la teoria della provenienza sembrerebbe concreta.

catalana di crostacei

Come preparare una catalana di crostacei indimenticabile?

Le varianti di ingredienti e preparazione delle catalane di crostacei sono davvero molte, ma a grandi linee si può riassumere che i crostacei scelti vengono bolliti o cotti a vapore.

Successivamente, vengono accostati a verdure di stagione tagliate a julienne o a cubetti o come più vi ispira la fantasia.

La catalana di crostacei viene servita fredda o tiepida.

I crostacei che preferiamo sono astice o aragosta, scampi, mazzancolle o gamberoni e capesante, queste ultime le inforniamo con una spruzzata di Cognac per pochi minuti.

Anche le cicale di mare ben si mescolano per completare una catalana di crostacei da mille e una notte, progettata a menu per un ricevimento di matrimonio o per un business cocktail d’estate, per l’organizzazione dei quali puoi contattarci qui!

catalana di crostacei

Per quanto riguarda la verdura, immancabili i pomodori datterini, la cipolla rossa di Tropea, il sedano e il basilico.

Anche patate bollite e tagliate a cubetti, spicchi di arancia, e peperoni gialli crudi tagliati a mini cubetti sono ottime alternative di gusto e sapore.

Preparazione della vinaigrette per la catalana di crostacei

Ogni catalana di crostacei che si rispetti viene amalgamata, infine, con emulsione di olio evo, sale, pepe nero, un goccio di aceto di mele o balsamico e il corallo della testa delle aragoste.

Si aggiungono alla vinaigrette classica anche il succo di un limone, la menta e il peperoncino, a preferenza.

catalana di crostacei

La catalana di crostacei non è solo un piatto eccellente, ma anche coreografico.
Ricca di colore, arreda i buffet, si presta a riempire vassoi in maiolica o in raffinata porcellana bianca.

È il piatto Re dei nostri eventi estivi, quelli che richiedono sapore accelerato senza perdere nemmeno un grammo di presenza scenica!

Una o più bottiglie di Vermentino di Gallura e via, che la goduria del palato abbia inizio!

catalana di crostacei

catalana di crostacei

catalana di crostacei

catalana di crostacei

catalana di crostacei

catalana di crostacei